4

Una bellissima festa del cazzo!


Perdonate il titolo e le successive ripetizioni dello scurrile vocabolo, ma non ho resistito alla tentazione.

Già, perchè di questo si tratta. Una festa dedicata al membro maschile e alla fertilità!
Indovinate chi l'ha inventata? I giapponesi! E chi sennò?!
Mi è venuto in mente oggi che proprio la prima domenica di aprile si festeggia questa strana ricorrenza chiamata "Kanamara Matsuri" (festival del fallo d'acciaio) e ho deciso di scriverci qualcosa sul blog.
Andiamo con ordine.
La leggenda narra che nella città di Kawasaki, vi era una giovinetta posseduta da un demonio che si era nascosto nella sua vagina (mica fesso eh), e i suoi due mariti che avevano tentato di avere un rapporto sessuale con lei, erano stati puntualmente morsi e castrati dal satanasso (aiaaa!!)!
La donna era disperata, ma un giorno un fabbro costruì un fallo d'acciaio (... non aveva un cazzo da fare, eh!) e sconfisse lo spirito maligno spezzandogli i denti!
In ricordo di questa impresa (una grande cazzata a mio parere), fu costruito un tempio shintoista, il "Kanamara Jinjya" dove si venerava il fallo di metallo.
Già solo questa parte della storia sembra una cazzata incredibile... ma ora veniamo ai giorni nostri.
Da anni ormai la gente arriva da tutto il mondo per partecipare a questa festa, dove bancarelle e negozi vendono dolciumi, leccornie, gelati, caramelle, souvenirs.. tutto rigorosamente a forma fallica! E non è tutto... infatti, il culmine della festa è rappresentato dalla processione il cui protagonista è un grosso fallo (un vero cazzone!), e le donne di qualsiasi età fanno a gara a farsi fotografare a bordo di peni giganti di diverse dimensioni come se fosse la cosa più normale che ci sia!

Non mi credete?
Secondo voi sto sparando solo cazzate?

Guardate un po' queste gallerie fotografiche e fatevi due risate pur rispettando le tradizioni del Giappone, mi raccomando eh! :-)

da Repubblica.it

una serie di foto da nerolooper

dal blog di Sonletay

Comments :

4 commenti to “Una bellissima festa del cazzo!”
Mauri ha detto...
on 

hahaha..avevo sentito di una festa del genere ma della leggenda ne ero all'oscuro! Festa "splendida", e pensare ke noi portiamo in processione i santi!

Il Mortificatore ha detto...
on 

ehhhhh! ognuno ha le sue tradizioni!

Anonimo ha detto...
on 

mah

Anonimo ha detto...
on 

osteria numero venti!
se la fregna avesse i denti!

Posta un commento