17

Michael Jackson: la cronaca delle ultime ore e i segreti della casa del Re del Pop



Per Michael Jackson, era stata una serata ordinaria.
I bambini erano stati rimboccati a letto, aveva finito un giorno intero delle prove e voleva essere in forma.
Ma una vittima di insonnia cronica non può addormentarsi così facilmente - infatti ha dovuto essere messo letteralmente a dormire a letto.
Così Jacko ha convocato il suo medico e chiesto una flebo della sua droga favorita, il Propofol.
Lo aveva usato di notte per due anni, pompandosi in pieno quando voleva assopirsi.
Ed inoltre la usava come sveglia - chiedendo al suo medico di togliere la flebo quando era pronto a svegliarsi.
Ma come il mondo intero ora sa, il Re dello Pop non si è mai svegliato mai il 25 giugno.
Il suo dottore Conrad Murray gli ha dato Propofol subito dopo la mezzanotte, come aveva fatto in altre numerose occasioni. Ma qualcosa è andato orribilmente storto, con la conseguente morte shock di Jackson. Che cosa è accaduto esattamente è un mistero - che il Dipartimento di Polizia di Los Angeles sta provando disperatamente a risolvere.
Un capo agente investigativo che lavora sul caso ha confermato che il Dott. Murray già aveva ammesso di dare a Jacko la droga.
Una teoria attendibile sembra quella è che il medico si sia addormentato egli stesso e quando ha cercato di svegliare Jackson, egli era già morto.
Fondamentalmente, l'apparecchiatura ritenuta vitale nell'amministrazione del Propofol era assente dalla camera da letto della 50enne star.
Era un'apparecchiatura che avrebbe potuto salvargli la vita.
Presumibilmente il Dott. Murray non è riuscito ad utilizzare una macchina EKG, che dà un allarme quando l'impulso del paziente è troppo debole.
Inoltre, come egli ha riferito, non usava un ossimetro da polso, che dà un allarme se il respiro si abbassa ad un livello pericoloso.
Se, come ritenuto probabile, il Dott. Murray si è addormentato dopo aver messo la flebo nel braccio di Jackson, e questi allarmi che avrebbe sentito lo avrebbero potuto avvisare delle complicazioni respiratorie di Michael.
Tragicamente, il primo che ha saputo di quei problemi è stato il primo che ha visto il corpo senza vita di Jacko nel suo letto.
I medici sospettano che la superstar era già morta, ma il Dott. Murray ha provato comunque la CPR (rianimazione cardiopolmonare).
Con nessun altro nella casa che sapeva della tragedia in atto, lui inizialmente ha provato a fare rianimare Jacko sul letto.
Quando non è riuscito ad ottenere una risposta, il medico lo ha spostato verso il pavimento ed ha continuato a pompare la sua cassa.
Finalmente, dopo ben 30 minuti, il Dott. Murray ha gridato ad uno dei cuochi del cantante di chiamare un'ambulanza.
Il medico ha dichiarato che le linee del telefono della proprietà affittata per £70,000 al mese, erano state tagliate per i motivi di sicurezza.
Inoltre ha dichiarato che non ha voluto chiamare dal suo cellulare perché non conosceva l'indirizzo completo.
La guardia del corpo della star, Alberto Alvarez, ha origliato la richiesta del Dott. Murray ed egli aveva tranquillamente il controllo di tutto. Ha detto all'operatore del 911 che c'era "un signore qui che ha bisogno d'aiuto e non sta respirando".
Più di una volta però egli ha tradito il suo datore di lavoro rivelando il suo nome.
I paramedici sono corsi velocemente al numero 100 di Carolwood drive ed hanno trovato Jacko sul pavimento della sua camera da letto.
Immediatamente hanno realizzato che era morto - ma il Dott. Murray, classificato come “autorità superiore", ha insistito provando a rianimarlo.
Durante il dramma, i figli di Jackson, Prince, Paris e Blanket, erano stati portati via dal loro padre.
Finalmente Jacko è stato caricato in un'ambulanza con una maschera di ossigeno ed è stato portato velocemente all'ospedale.
In meno di un'ora, con i suoi cari al suo fianco, un medico lo ha dichiarato ufficialmente morto.
Come tutte le morte non chiare, la polizia è stata allertata e gli agenti investigativi sono andati a casa di Jackson.
Niente avrebbe potuto preparare gli otto agenti della polizia di Los Angeles per quello che avrebbero visto dentro.
La prima cosa che li colpì fu il calore oppressivo all'interno del palazzo.
Jackson, che pesava appena 50 kg quando è morto, si lamentava costantemente di sentire freddo.
Al suo personale era stato ordinato di mantenere il sistema di riscaldamento ed i fuochi del gas della casa sempre alti. Questo portava delle circostanze di temperatura quasi insopportabili dentro - ma la cosa più importante per i suoi dipendenti, manteneva Jacko felice.

BIZZARRO

Gli agenti investigativi furono portati all'ultimo piano, dove dormivano tutti i membri della famiglia di Jacko.
Questo piano era stato vietato a tutti tranne che a Jacko, ai suoi bambini e al Dott. Murray.
La camera da letto di Jackson in realtà consisteva di un certo numero di stanze che conducevano tutte ad una zona principale, una "sleeping area".
In quella zona, gli agenti investigativi si sono confrontati con una scena che rievocava una sala di rianimazione dell'ospedale.
C'erano tre bombole di ossigeno appoggiate vicino il suo letto, accanto alla flebo.
Una bambola di porcellana con un vestito si trovava in cima alle coperte del suo letto.
Se questo sembrava già strano agli agenti investigativi, le cose sono diventate ancor più bizzarre quando sono entrati in un'altra stanza.
Uno degli ufficiali ha detto c'erano sparpagliati dei vestiti e le pareti ricoperte con 20 strani biglietti-messaggio.
In uno di questi si leggeva: “I bambini sono dolci e non colpevoli."
Una riserva di droghe, compreso Propofol e 15 bombole di ossigeno, sono stati scoperti in una capanna delle guardie del corpo di Jacko.
Gli investigatori ora stanno provando a determinare quanti altri dottori somministravano la droga alla superstar.
L'avvocato del Dott. Murray, Edward Chernoff, ha detto che il suo cliente “non ha prescritto e non ha somministrato nulla che avrebbe potuto uccidere Jackson".
Successivamente ha annunciato che non avrebbe commentato nulla fino a che non fossero reso noti i risultati tossicologici.
Il sig. Chernoff ha detto: “Mi sento come un cavallo che cerca di schiacciare le mosche. Tutti hanno bisogno di un po' d'aria e aspettare questi risultati ritardatari".
“Le cose tenderanno a sistemarsi quando tutti i fatti saranno resi noti, e sono sicuro che questo accadrà qui".


P.S. Quest'articolo, l'ho trovato qui sul Mirror... e scusatemi per la traduzione un po' aprossimativa!

I commenti sono superflui... li lascio a voi.

Comments :

17 commenti to “Michael Jackson: la cronaca delle ultime ore e i segreti della casa del Re del Pop”
Anonimo ha detto...
on 

insomma, la verità non si saprà mai.

Anonimo ha detto...
on 

questo genere di articoli fanno letteralmente venire il vomito

Anonimo ha detto...
on 

Ma pensate che siano tutte bugie?

Anonimo ha detto...
on 

il dottore non poteva avere nessun movente per uccidere michael,e ammettendo che abbia agito su commissione, non avrebbe commesso tutte queste cazzate uno dopo l'altra, vi pare?..che ne so?magari lo avrebbe avvelenato lentamente con qualche droga che non lascia tracce..no, questa storia fa acqua da tutte le parti ammettiamolo.

P.S.: qualcuno ha visto l'orrida puntata di top secret di lunedì?è stata una totale schifezza ve lo giuro, di una cafonaggine immane, non so come si possa considerare brachino un giornalista o qualcosa di simile, io lo definirei un gossipparo da giornaletto scandalistico, ma del resto i media hanno sempre detto un sacco di stronzate su michael..e comincio a pensare che facciano la stessa cosa ormai con tutto e con tutti, mi vengono i brividi a pensare quante bugie ci raccontano..e per questo che non credo ad una sola parola di quello che dicono i media su michael, aveva ragione lui, sono in grado di manipolare qualsiasi cosa, anche quando l'evidenza dei fatti li smentisce impietosamente.In trasmissione hanno avuto anche il coraggio di insinuare che michael era uno squilibrato perchè mandava i figli in giro con il burka!!!ma si può essere più falsi di così?cioè lui era costretto a mandare in giro i figli con una maschera sulla faccia per evitare che fossero sbattuti sui giornali e passati al tritacarne come succedeva con lui, ecco la verità!è colpa loro e non sua se anche la privacy dei suoi figli era in pericolo..insomma lo sanno anche i sassi che lui era vittima e non carnefice, vittima dei media criminali che ormai braccavano senza pietà anche i suoi figli, poveretti!che cosa doveva fare sto povero cristo?consentire a che mettessero anche le loro facce sui giornali gossippari un giorno sì e l'altro no?è pazzia questa o dimostrazione che era un padre saggio e premuroso?ma come fanno a rivoltare ogni cosa?anche sulle accuse di pedofilia in tutta la trasmissione non hanno detto che chi lo aveva denunciato lo ha fatto per estorcergli denaro, così come è emerso dal processo, anzi manco l'hanno evidenziato che lo hanno dichiarato innocente al processo, al contrario hanno dedicato un sacco di tempo alle accuse di chandler, e mai hanno detto che lui ha confessato dopo la morte del cantante di avere mentito istigato dal padre!bleaaarrr!il tutto condito da battute idioti e da un sottofondo musicale inquietante, tipo psico..cioè sembrava stessero facendo una trasmissione su jack lo squartatore! e sapete come è terminata la puntata? con brachino che pubblicizzava il suo sporco libro! vi prego non compriamogliene neanche una copia!!!
cmq se volete leggere qualche commento riguardo alla trasmissione top secret su michael ecco un link per leggere dell'argomento.

http://www.facebook.com/topic.php?topic=10858&post=46672&uid=127581048046#post46672

Anonimo ha detto...
on 

a noi questa storia se vogliamo dirla tutta non ci importa, tanto lo sappiamo tutti che è falsa, così come lo sono tutte le altre.
dobbiamo capire se è vivo o morto!! :(

Mauri ha detto...
on 

Non meravigliamoci dei media per favore, loro cercano solo l'odiens e nulla più! Per quanto riguarda ciò che hanno trovato in casa non mi sorprendo, MJ E' particolare in tutto...E' e non ERA!!

MissElaphe ha detto...
on 

"Finalmente Jacko è stato caricato in un'ambulanza con una maschera di ossigeno ed è stato portato velocemente all'ospedale."

Velocemente? dalle riprese video non sembra proprio, erano molto calmi, e la foto che fa vedere michael con la maschera d'ossigeno fa sembrare i medici intenti in un atto disperato di salvarlo.. e se fosse stato così dovevano correre con quell'ambulanza.. e invece se ne andavano calmi calmi..

Anonimo ha detto...
on 

basta con queste cavolate, ormai in giro stanno dicendo di tutto contro Michael! Lui è vivo, e tutto questo è una pagliacciata, una storia inventata dai media xchè non sanno nulla di cosa è successo li dentro!
Raga, se avete l'occasione di sentire anche tramite youtube la telefonata al 911, ad un certo punto dal 911 viene chiesto al ragazzo:
"Quindi il medico ha visto quello che è successo?"
il ragazzo: ""Ah... (chiede al dottore) Dottore ha visto cos'è successo? ... " in questo preciso istante si sente chiaramente una voce che intima al ragazzo di dire di venire subito. Una voce che sembra simile MOLTO simile a quella di Michael Jackson. E stranamente il ragazzo continua dicendo "Signore... vi prego... venite...". Per cui la risposta a "Quindi il medico ha visto quello che è successo?" non c'è stata! Michael è vivo ne sono sicuro.
Stanno uscendo cose senso ultimamente, come il naso finto, ma x favore!!! Qui tutta la storia in questo articolo non quadra affatto, e non arrivano risposte ne dai medici ne dai familiari, quindi xchè dovrei credere a una storia scritta dai media! L'unica domanda da porsi è "Quando Michael Jackson ritornerò e ci stupirà con il botto alla faccia di tutti?" Spero presto!

Mauri ha detto...
on 

Michael non tornerà mai più anche se è sicuramente nascosto da qualche parte!

Anonimo ha detto...
on 

non credo che rimanga nascosto a lungo, lui ha bisogno troppo di stupirci. Secondo le vicende di questi giorni, io credo che stanno facendo qualcosa x incastrare qualcuno, e quando sono riusciti a beccarlo, lui ritornerà!

Anonimo ha detto...
on 

mio dio lasciamolo stare credete davvero che torni ? io dico da suo fans magari ma purtroppo la morte non fa sconti ne al re ne all l'ultimo dei sudditi quindi ricordiamolo con le sue canzoni e i suoi video ma non diciamo favole che vive in isole sperdute come elvis , morrison , moana tutti purtroppo morti , fa eccezione mccartney l'unico tra questi vivo e lo dan per morto

Anonimo ha detto...
on 

ok, ragazzi, questa è bella.. anche se so che non c'entra niente XD
http://c2.ac-images.myspacecdn.com/images02/105/l_4f8b5f1fb5d84ae4a1fe7046fb3db435.jpg

è ugualeeeeee!!
x mortificatore: potresti aprire un post sul "quarto figlio"?

Anonimo ha detto...
on 

Ciao MORTIFICATORE...volevo chiederti e' possibile che nn riesco a leggere le altre pagine..nn credo che dopo agosto nessuno abbia piu' scritto niente...probabilmente ci sara' qualche problema ...grazie

Il Mortificatore ha detto...
on 

Ciao Anonimo... è questo post che non è stato più commentato perchè forse ritenuto una bufala pazzesca... ma se leggi gli altri di Micheal hanno continuato a ricevere commenti anche dopo agosto.

Anonimo ha detto...
on 

ma.. scusate tutte le persone che hanno toccato micheal da morto sia quando era ancora in casa e poi durante l'autopsia .. dove sono??? nessuno le ha interrogate e se si ..hanno tutte dichiarato la loro versione e.. che versione ? dove sono queste dichiarazioni? dato che sono in ballo milioni di dollari di lucro e responsabilita' penali la giustizia americana alla vista di quanto pubblicato su you tube (vedi corpo che si muove sull'elicottero e micheal che scende dall'auto del coroner con terga uguale a quella che lo ha ripreso da morto non farebbe torchio su tutti i testimoni della vicenda decesso in casa e autoambulanza? a brevissimo saltera' un testimone tra questi se qualcuno paghera' per sentirlo? la rete dei coinvolti oculari non e' troppo grande ? ......non sono solo interrogativi che si accodano agli altri ma fatti ancora non pubblicati e che data l'importanza del grande micheal non verranno a lungo nascosti.

Anonimo ha detto...
on 

NN KIAMATELO JACKO LUI NN VOLEVA... UN SALUTO DA UNA JACKSONIANA

cory herrera ha detto...
on 

io penso che m.j non e morto che sia vivo d qualche parte che si sia stancato di tutto quello che lo circondava e a cercato in qualche ..modo essere libero .... e essere una persona comune come tutte ... altre... ci sono tanco cose strane su la sua morte ... La immagine del elicottero ... la autoambulaza ... e per chiudere il fatto che quando era nella bara... PERCHE NON L ANNO APERTA?? si come si dice che era morto di infarto.. il corpo per logica si poteva vedere... allora perche non lo anno fatto vedere?? mi chiedo io .... quando e morto pavarotti lo anno visto in tanti anch a lucio dalla.... insomma ... perche IL RE DEL POH no.... tutto lo volevano vedere al meno per ultima volta.... ma non si poteva... il motivo non si sa..... poi nel funerale anch li cerano al meno 2 persone strane... con le sue semiglianze..... io sono una sua fan da piccola e lo adoro quest si .... ma la sua morte e un gran mistero... cmq sia se e vivo.. io spero che adesso lui possa stare tranquillo .... e che adesso possa recuperare quello che li e stato negato da bambino... e che sia felice .... se invece e morto beh che riposa in pace ... dopo tutto quel tormento.. che a vissuto da vivo..... e chiudo con un grande saluto a tutti i fan di m.j che lo adorano ... io lo adoro e lo stimo... dopo tutto e sempre M.J <3<3

Posta un commento